Zona d'ombra

A CURA DI
Saretto Cincinelli e Rita Selvaggio

OPERE DI
Marco Affinati, Rolando Deval, Paolo Fabiani, Bruno La Vergata, Alberto Mugnaini, Bruno Querci

Dal 04.12.1988 al 31.12.1988

Zona d'ombra inizia un ciclo di mostre in cui giovani critici presentano giovani artisti. Saretto Cincinelli e Rita Salvaggio puntano l'attenzione su tre possibili direttrici verso cui l'arte contemporanea si dirige.

Una di natura poetica, oggetti come presenze ricordo, frammenti logorati nel tempo o materia nera e densissima in Affinati e Deval; una che pone l'accento verso procedimenti di tipo concettuale ed intenti ironici in Mugnaini e La Vergatae una tutta rivolta verso una volontà di ricerca positiva, riduzione-costruzione con procedimenti formativi nel lavoro di Querci e Fabiani.