Invernomuto • Whalesland

Dal 27.03.2006 al 01.04.2006

Careof partecipa al numero zero di inContemporanea, la rete dell’arte, un progetto della Provincia di Milano per dare visibilità al ricco panorama artistico contemporaneo milanese e promuoverne la conoscenza presso tutti i cittadini.

Invernomuto nasce nel 2003 come gruppo di sperimentazione audio-visiva. Ponendo l’accento sul collasso e la commistione di linguaggi, l’operato del gruppo si concretizza in produzioni fuori formato come il progetto editoriale ffwd_mag, focalizzato sulla relazione tra immagini e suono, ricerca che si espande nella produzione di video monocanale e nella progettazione di live-media performances.
A Careof dal 27 marzo al 1 aprile Invernomuto presenta Whalesland, un progetto nato dal dvd uscito con il terzo numero della rivista ffwd_mag, in collaborazione con alcuni degli autori che gravitano attorno alle tematiche del progetto e che hanno contribuito alla sua messa in opera.

Gli artisti coinvolti sono ericailcane, Dafne Boggeri, Peter Beste, Claudia Losi e OvO.

“Nel processo di costruzione del dvd di ffwd_mag#3 - raccontano gli artisti - all’interno del quale coesistono interventi sonori e visivi, si è giunti a parlare di territorio, e in particolare di segni e segnali incisi su di esso, riflettendo sulla condizione di traccia che un rituale lascia. Il territorio preso in esame è un luogo chiamato ‘buco della balena’, tuttora ricco di fossili di mammiferi risalenti a circa cinque milioni di anni fa. Da qui nasce un intervento video, il cui formato è in bilico tra finzione e linguaggio documentaristico; questo contributo ha come colonna sonora due tracce audio realizzate dai musicisti John Duncan e OvO”.

Il progetto Whalesland, nel suo naturale evolversi, intende concretizzarsi ogni volta in versioni multiple (installazioni video, video-clip, ambienti) riconducibili al medesimo immaginario e territorio di ricerca, apertosi con la prima forma del progetto inclusa nel dvd di ffwd_mag#3. L’esposizione progettata per gli spazi di C/O careof rappresenta una delle forme possibili che Whalesland può assumere. La mostra prevede la partecipazione di altri autori, già coinvolti per la realizzazione di ffwd_mag#3.

In occasione dell'inaugurazione il 27 marzo alle ore 21.00
live OvO + live media Invernomuto