15 July 2024 12:21:48
open
c/o careof

Organizzazione non profit per l'arte contemporanea

c/o careof

Castello Sforzesco, Milano
12.09.2023
9.00 - 19.00

Martedì 12 settembre 2023, Marta Bianchi, presidente di Careof, partecipa al “Forum Cultura 2023 — Milano Contemporanea” promosso e curato dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Milano come opportunità per riconoscere e riflettere sulla città come laboratorio di espressione artistica e innovazione culturale.

Dalle 9.00 alle 19.00, la Sala Viscontea del Castello Sforzesco ospita una giornata di dialoghi, riflessioni e approfondimenti attraverso una serie di talk, in cui espert_, curator_, professionist_ culturali, artist_ condividono la loro esperienza e visione su temi cruciali: dalla presenza dell’arte contemporanea nello spazio pubblico alla complessa interazione tra la sfera pubblica e privata, dal contributo fondamentale delle realtà indipendenti alla sfida di comunicare il contemporaneo.

In mattinata, dopo i saluti istituzionali di Giuseppe Sala, Sindaco di Milano, Tommaso Sacchi, Assessore alla Cultura, del Comune di Milano e Marco Minoja, Direttore Cultura del Comune di Milano, alle ore 10.30 è previsto il confronto tra Massimiliano Gioni, Direttore Artistico della Fondazione Nicola Trussardi; Damiano Gullì, curatore arte contemporanea e public program di Triennale Milano; l’artista Adrian Paci; Roberto Pinto, Professore Associato di Storia dell’arte contemporanea dell’Università di Bologna e coordinatore Artline Milano; e Marina Pugliese, Direttrice area museo delle culture, progetti interculturali e arte nello spazio pubblico del Comune di Milano in materia di “Milano e l’arte contemporanea nello spazio pubblico” (con la moderazione di Cristiana Campanini).

Segue l’incontro con il tema di “Milano e gli spazi del contemporaneo tra amministrazione pubblica e spazi privati” con la moderazione di Ilaria Bonacossa, Direttrice del Museo Nazionale di Arte Digitale, e con la partecipazione di Giovanna Amadasi, Head of public and educational programs di Pirelli Hangarbicocca; Chiara Costa, Head of programs di Fondazione Prada; Gianfranco Maraniello, Direttore musei d’arte moderna e contemporanea del Comune di Milano; Diego Sileo, curatore del PAC – Padiglione d’Arte Contemporanea; e il critico d’arte e curatore indipendente Giacomo Zaza.

Andrea Cancellato, Presidente di Federculture apre gli incontri del pomeriggio. Si inizia con “Il contributo degli operatori indipendenti”, moderato da Chiara Nuzzi, curatrice e manager editoriale di Fondazione ICA, con l’intervento di Marta Bianchi, Presidente di Careof; Stefano Cernuschi, co-director di Ordet; Linda Di Pietro, alla direzione artistica di BASE Milano; Elena Quarestani, fondatrice e presidente di Assab One e Danilo Ruggiero, Presidente di Untitled Association.

Si prosegue con “Comunicare il contemporaneo”, con Luca Zuccala, giornalista del Corriere e Direttore di Artslife a moderare. Interventi di: Elena Conenna, ufficio stampa del Comune di Milano e responsabile progetti per la promozione della città; Camilla Invernizzi, Presidente di Artsfor_; Cloe Piccoli, critica d’arte, curatrice, docente di Storia dell’Arte Aontemporanea all’Accademia di Brera e art e architecture writer per Repubblica; Giulia Ronchi, Direttrice responsabile di exibart e Francesco Valtolina, creative director di Mousse Magazine.

Caroline Corbetta, curatrice indipendente, giornalista e Founding Director di @ilCrepaccio, modera l’incontro “Il sistema dell’arte contemporanea tra MiArt e gallerie” a cui partecipano Franco Broccardi, dottore commercialista e partner di studio bbs-lombard; Maria Grazia Longoni, avvocata, socia di lCA studio legale e responsabile del dipartimento arte; il gallerista Massimo Minini, anche membro del CDA di Italics; Nicola Ricciardi, Direttore Artistico di MiArt; e Astrid Welter, Presidente di milano art community.

Milano Contemporanea si conclude con Tommaso Sacchi, Assessore alla Cultura del Comune di Milano; l’architetto e urbanista Stefano Boeri; l’artista Suzanne Jackson; Bruna Roccasalva, Direttrice di Fondazione Furla e la critica d’arte Angela Vettese (con la moderazione della giornalista e scrittrice Annarita Briganti).

Ingresso libero previa registrazione sul sito dei Castello Sforzesco; diretta live sulla WebTV Radio di Comune di Milano.