Isabella Puliafito • IDEO-grammi

Dal 28.11.1993 al 10.01.1994

Con IDEO-grammi Isabella Puliafito, artista che da tempo studia e pratica varie discipline orientali come appunto lo Zen, lo Yoga, il Feng Shui, e altre, presenta il suo ultimo lavoro in contemporanea alla Galleria Careof e a "Il Cerchio", collocandolo in un percorso narrativo che parte da un luogo deputato all'arte e continua nel suo svolgimento in uno spazio che ne completa il senso.

Il suo lavoro si muove infatti far il materiale e l'immateriale. Quando la materia è tangibile e temporanea è fragile e quando intangibile contiene in sè il senso dell'infinito. Fra questi due poli il lavoro di Isabella Puliafito sembra collocarsi in una dimensione di evanescenza e precarietà per le cose e i valori materiali, mentre l'enfasi è data dall'incontro fra il luogo e la sostanza, appuntamento che favorisce lo sambio di energia.

L'idea di presentare il lavoro in un luogo insolito come il Monastero Buddhista Zen "Il Cerchio", nasce da coincidenze diverse e spesso sorprendenti, tra il fare arte e lo Zen, e dalla disponibilità del Monastero di aprirsi al mondo dell'arte.
Certo, il desiderio di incontrarsi su un terreno differente è un elemento di stimolo reciproco.

In occasione della mostra, l'artista-ballerina Anna Zamboni ha presentato una performance negli spazi della galleria.