Da lontano era un'isola. Giovani curatori guardano l'arte

A CURA DI
Master in Organizzazione e Comunicazione delle Arti Visive dell' Accademia di Belle Arti di Brera

Dal 07.09.2004 al 23.09.2004

Martedì 7 settembre inaugura la mostra Da lontano era un'isola, promossa dall'Accademia di Belle Arti di Brera. L'evento dà inizio al percorso professionale del gruppo Con-cura, costituito dai diciotto curatori dell'ottava edizione del Master Universitario ''Organizzazione e Comunicazione delle Arti Visive'' dell'Accademia di Belle Arti di Brera.

Artisti in mostra: Anna Biagetti, Stefano Bruna, Davide Caforio, Claudia Canavesi e Nadia Galbiati, Simone Cesarini, Stefania Ferraro, Claudio Gobbi, Manuel Ehrenfeld, Fabio Palmieri, Stefano Peressini, Pablo Perra, Stefano Romano, Marco Maria Giuseppe Scifo, Federico Solmi, Luca Trevisani.

Da lontano era un'isola richiama l'omonimo libro di Bruno Munari che, partendo da un dato semplice e banale, dimostra in che modo, cambiando il punto di vista, la percezione della realtà possa modificarsi.
Se un sasso visto da una diversa prospettiva può "diventare" una foresta, una montagna o un un'isola, così la città, intesa come forma aperta, può prestarsi ad una pluralità di visioni in continuo divenire.

Il gruppo Con-cura propone una rassegna di giovani artisti operanti in ambito milanese, diversi per poetiche, linguaggi e mezzi espressivi. Essi affrontano il tema della città applicando il proprio punto di vista e offrendo nuove interpretazioni e personali chiavi di lettura.